cari amici, da qualche giorno ho questo problema.
in questi giorni caldissimi, quando sono in ufficio a inserire lunghe serie di 0 e 1, accendo l’aria condizionata. in questo caso, com’è noto, è buona regola chiudere la porta, in modo da non disperdere l’aria fresca e non sprecare l’energia prodotta, cosa che mi farebbe sentire in colpa nei confronti del pianeta che mi ospita, ecc. ecc.

ma c’è un problema.

nella stanza ci sono due porte. una è a fianco a me, e riesco a controllarla con la coda dell’occhio. l’altra è invece alle mie spalle. potrei controllarla con questo simpatico strumento, certo, ma comunque non riuscirei a controllarle entrambe.

e se di colpo venissi attaccato da 2 ninja contemporaneamente?

e se il capo si accorgesse che mi sono per un attimo allontanato dalla sequenza di 0 e 1 per distrarmi leggendo NG?

quindi è meglio tenere la porta chiusa o aperta?

riassumo:

  • porta aperta: posso controllare chi arriva ma c’è la dispersione dell’aria condizionata
  • porta chiusa: aria condizionata ok, ma qualcuno può aprire di colpo la porta e aggredirmi.

possibili soluzioni:

1) Beretta 90two

DATI TECNICI
Calibro 9×21 IMI .40 S&W
Capacità caricatore (colpi) 15 12
Passo rigatura 250 mm 400 mm
Rigatura Destrorsa, 6 righe
Funzionamento Semiautomatico a corto rinculo di canna
Sistema di chiusura Geometrica, a blocco oscillante
Organi di mira Mirino e mira posteriore sul carrello-otturatore. Amovibili.
Fusto Lega leggera
Carrello-otturatore In acciaio fosfatato e rivestito Bruniton
Canna In acciaio, sabbiata e brunita. Cromata internamente.

2) Tenere la porta socchiusa

(soluzione idiota, così mi becco entrambi i contro e nessun pro: l’aria fresca esce e comunque non vedo se arriva qualcuno. bocciata.)

3) Sensori laser

(buona soluzione, ma troppo costosa. bocciata.)

a me non è venuto in mente altro. idee?

a chi trova la Soluzione Ideale in premio un link al proprio sito da una pagina PR 5.

bonus-track (in tema): Men At Work – Who Can It Be Now