Da oggi anche Google fa pubblicità su Facebook, questa piccola novità mi fa venir voglia di raccontare le mie statistiche.

pubblicita di google su facebookQuella che vedete qui a sinistra è la pubblicità di Google che tramite Youtube ha iniziato a pubblicizzare la creazione di filmati personalizzati dagli utenti, come mezzo promozionale per lo stesso motore di ricerca di Google. A parte il titolo della pubblicità che ricorda il vecchio “dove vuoi andare oggi” di Microsoft.

Il fatto che Google abbia scelto di fare pubblicità pagando Facebook è un sintomo abbastanza chiaro di un’ epoca che sembra voler cambiare da un momento all’altro. Se diamo un’occhiata alle statistiche di comScore la percezione è abbastanza netta:

grafico del tempo utenti su google e facebook a confronto

Questo grafico di Agosto 2010 mostra il tempo trascorso dagli utenti sui vari network di Google (motore di ricerca, gmail, siti), Facebook e Yahoo (flickr, posta elettronica, motore di ricerca) a confronto. Non è questo il sito per le previsioni, comunque, su un punto di vista su come potrebbe cambiare in futuro il mercato dei motori di ricerca vi rimando al post su Go at SEO.

le mie statistiche delle visite organiche da Facebook

stats facebook google ingressi utenti unici

Non mi piace ragionare con le sole statistiche macroscopiche, allora vi propongo i miei dati di accesso, per fare un piccolo paragone con una esperienza concreta. Questo grafico mostra gli accessi dell’ultimo anno di una sola pagina di questo sito dedicata alle recensioni di sedie ergonomiche che ho pubblicato un paio d’anni fa. Come vedete in realtà continuo a ricevere il 99,9% delle visite da Google e solo un 0,1% da Facebook, inoltre dall’anno scorso i trend del traffico proveniente da Google sono in costante crescita, mentre quelli di Facebook (la linea verde) ancora praticamente immobili.

Statische sulle pubblicità da Facebook

statistiche pubblicita facebook

Che la Pubblicità su Facebook in questi ultimi due anni non sia stata particolarmente credibile è un dato di fatto, tuttavia alla luce della mole di traffico disponibile viene voglia di provare. Con un cliente abbiamo fatto un piccolo test: queste sono le impression generate in 2 mesi con la pubblicità su Facebook per un cliente nel settore automotive dei veicoli elettrici. Come vedete la mole di impression è inquietante, un milione e settecento mila in due mesi. I parametri di conversione ovviamente sono molto minori, e la mia esperienza conferma i dati di comScore: moltissimo tempo speso dai visitatori su Facebook (e moltissime pagine viste) e poca propensione all’acquisto rispetto a quanto dimostrano le visite provenienti da Google. Per ora Facebook non si scolla dall’alone di “posto per perditempo” che si è guadagnato negli anni, e Google sembra volerne aprofittare.

Perchè Youtube (di Google) fa pubblicità su Facebook?

Perchè un’azienda già dominante nel suo settore dovrebbe allargarsi ulteriormente? Vi faccio vedere un grafico coi dati di Agosto 2010

video stati uniti grafico 2010 maggiori aziende youtube hulu

Sembra che gli interessi di Google siano predominanti rispetto a quelli di Youtube, che di per se non avrebbe ragione di spendere soldi in pubblicità su Facebook, forse Google si però, e usa Youtube come canale alternativo. Dopo un paio di giorni dall’inizio dell’inchiesta antitrust su Google soprattutto.