grafici, infografici e arte nei dati

Infografici e arte nella visualizzazione dei dati. Quando la creatività incontra l’utilità colpisce anche i lettori più distratti.

La mappa dei singles in Europa

Con discreta soddisfazione vi presento la mappa interattiva dei singles in europa, una infografica fatta con l’aiuto di Jonathan Soma che mostra dove si trova la maggior parte dei singles che vivono nelle principali città…
2 Commenti

Tutte le (oltre 2000) esplosioni nucleari dal 1945 ad oggi

Allucinante grafico di tutte le esplosioni nucleari effettuate a scopo di test su terra e oceano, dal 1945 ad oggi (qui i dati completi). è giusto anche segnalare il video di Isao Hashimoto con la…
2 Commenti

La Moderna Arte dell’Informazione

Oggi vi mostro l’arte che considero arte. Questa è la scultura di Maurizio Cattelan provvisoriamente esposta di fronte alla Borsa di Milano. C’è chi parla di alto valore simbolico e ci sono proposte per prorogare…
Vuoi commentare?

Human skin color evolution chart

Here you find some nice charts from this article about human skin color evolution roots. The research has been done by some Norwegian scientists that discussed some interesting hypothesis for the human race evolution patterns.…
parla di , , e Vuoi commentare?

Arte nella visualizzazione dei dati, infografi e infografici

Questo che vedete è l’infografico che mi ha fatto innamorare degli infografici, si chiama “The billion dollar gram” e racconta in una sola immagine i budget di tutto il mondo, alcune tra le spese principali…
parla di e Vuoi commentare?

The eternal fight between details and time

Designing for big data is a cool speech about data visualization that meets storytelling by Jeff Veen (via Tom’s feed). just one note: at 11:50 Jeff says that’s important to remove “useless infos” and cites…
Vuoi commentare?

Storia del mercato dell’informazione

Breve storia del mercato dell’informazione tra i veicoli mediatici usati negli ultimi due secoli, partendo dall’invenzione della stampa fino alla diffusione capillare di internet e del social media. Anche se il grafico è abbastanza auto-esplicativo…
3 Commenti